Elementi di Informatica

Docente: Giorgio Fumera

A.A. 2015/2016

Pagina principale - Programma e bibliografia - Esami - Materiale didattico - Ricevimento studenti - Avvisi


Obiettivi del corso

Il corso di Elementi di Informatica Ŕ disattivato a partire dall'A.A. 2010/2011: non si terranno pi¨ lezioni, mentre gli esami continueranno ad essere svolti regolarmente. Si ricorda che devono sostenere questo esame gli studenti di Ing. Civile immatricolatisi nell'A.A. 2007/2008 e in A.A. precedenti, e gli studenti di Ing. Edile, Ing. Edile-Architettura, Tecnologie C.R.B.C. e Edilizia. Gli studenti dei corsi di laurea della FacoltÓ di Ingegneria immatricolatisi negli A.A. 2008/2009 e successivi devono invece sostenere l'esame di Fondamenti di Informatica 1.

Il corso di Elementi di Informatica fornisce le conoscenze di base sui principali aspetti dell'informatica:

  • i principi sui quali si basa il funzionamento dei calcolatori elettronici, la loro architettura e organizzazione, i sistemi operativi, i principali strumenti e sistemi informatici come le basi di dati e le reti di calcolatori
  • il concetto di algoritmo, la rappresentazione di algoritmi mediante linguaggi di programmazione di alto livello e la formulazione di algoritmi
In particolare, gli allievi dovranno conoscere i concetti di base:
  • sull'architettura dei calcolatori e sui principi del loro funzionamento
  • sui sistemi operativi e sulla loro organizzazione
  • sulla codifica dell'informazione, e in particolare sulla codifica binaria
  • sulle reti di calcolatori
  • sulle basi di dati e sull'organizzazione logica delle basi di dati relazionali
  • sui linguaggi per la descrizione di algoritmi, con riferimento a un semplice pseudo-linguaggio composto dai principali costrutti dei linguaggi di programmazione imperativi di alto livello (istruzioni di assegnamento, condizionale, iterativa)

Dovranno inoltre saper applicare tali concetti per:

  • risolvere esercizi di media complessitÓ sulla codifica binaria
  • comprendere/eseguire algoritmi espressi nello pseudo-linguaggio indicato sopra
  • formulare algoritmi per la risoluzione di semplici problemi, ed esprimerli nello stesso pseudo-linguaggio
  • definire lo schema logico di semplici basi di dati relazionali

Il corso non richiede nessuna conoscenza precedente di informatica.


Avvisi

22 Marzo 2016
Esiti dell'appello d'esame del 17 Marzo


Ultimo aggiornamento: 22 Marzo 2016