Tecnica della Sicurezza Elettrica (L, LS)

Sistemi Elettrici per l’Energia

Programma

Generalità. Le basi legislative della sicurezza. Gli enti normatori nazionali ed internazionali. La conformità alle norme. Norme CEI e regola d’arte. Norme CEI e norme di legge.

Principi generali di sicurezza:

Definizioni. Sicurezza e Rischio. Affidabilità e sicurezza. Il livello di rischio accettabile e sua individuazione. Il rischio indebito. L’errore umano. 

Protezione delle persone. Corrente elettrica e corpo umano. Limiti di pericolosità della corrente elettrica. Resistenza elettrica del corpo umano. La resistenza di terra, i potenziali del terreno, la tensione totale di terra, la tensione di passo e la tensione di contatto. Richiami e approfondimenti sulle protezioni contro i contatti indiretti nei sistemi TT, TN, IT. Protezione contro i contatti indiretti in media ed alta tensione. Richiami e approfondimenti sulle protezioni contro i contatti diretti.

Protezione contro i contatti indiretti senza interruzione automatica del circuito. Impiego di apparecchi di classe II. Protezione per separazione elettrica. Protezione per mezzo di locali non conduttori. Altri sistemi di protezione.

Sistemi a bassissima tensione. Bassissima tensione di sicurezza (SELV). Bassissima tensione di protezione (PELV). Apparecchi di classe III. Bassissima tensione funzionale (FELV).

Applicazione delle misure di protezione contro i contatti diretti e indiretti. Considerazioni sul rischio relativo ai contatti diretti e indiretti. Limiti di sicurezza diversi, classificazione degli apparecchi, apparecchi di classe IV. Confronto tra le misure di protezione contro i contatti indiretti. Le  condizioni ambientali di maggior rischio elettrico. Luoghi a maggior rischio elettrico: luoghi-conduttori ristretti, locali contenenti bagni o docce, piscine, cantieri edili. Gruppi elettrogeni: protezione contro i contatti indiretti.

Impianti elettrici speciali. Impianti Elettrici nei locali adibiti ad uso medico (CEI 64-8/7); Impianti Elettrici nei luoghi con pericolo di esplosione. Costruzioni elettriche per atmosfere esplosive. Luoghi a maggior rischio in caso d’incendio. Elettricità statica.

Protezioni contro le fulminazioni atmosferiche. CEI 81-1 e CEI 81-4

Misure e verifiche per la sicurezza. Misura della resistenza di terra, misura della resistività del terreno, misura dell’anello di guasto, misura delle tensioni di passo e contatto, prova degli interruttori differenziali, verifica del collegamento delle masse all’impianto di terra, misura della resistenza di isolamento verso terra . (CEI 11-1, CEI 11-37, CEI 64-14).

Testi adottati

V. Carrescia Fondamenti di Sicurezza Elettrica (Nuova Edizione) – Ed. TNE

V. Cataliotti: Impianti Elettrici. Vol. II. Ed Flaccovio

 

Prerequisiti Richiesti

Modulo di Impianti Elettrici (L)

Modulo di Sistemi Elettrici per l’Energia 1

Docente: Gianni Celli

Orario di Ricevimento: su appuntamento

Raggruppamento: ING-IND/33

Codice Corso: 6113

Tipo di Corso: Facoltativo per L e LSEN, Obbligatorio per LS

Frequenza: II semestre - III anno

Crediti: 6

Durata Corso: 60 ore

Esame:  Prova orale