Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica

Verbale n.41 Riunione del 27 febbraio 1998

 
 

Risultano presenti i seguenti componenti del Consiglio.

Vernazza, Marongiu, Locci, Martines, Massidda, Sanna, Usai G.P., Vanzi, Usai G., Armano, Damiano, Giusto, Serri, Gatto, Pilo, Usai E., Melis, Milia, Orru', Pitzianti, Vaccargiu.

 

Sono assenti giustificati i seguenti componenti del Consiglio:

Bartolini, Marchesoni, Arca, Atzei, Mazzarella, Mura, Vernier, Vitulano, Caredda, Cincotti, Fanni, Raffo, Roli, Bonfiglio, DeNatale, Muscas, Usai M., Didaci.

 

Risultano assenti i seguenti componenti afferenti al Consiglio:

Pala, Rodriguez, Sirca, Tocco.

 
 

Ordine del giorno

 

1 - Ratifica del verbale della seduta precedente (N° 40, 30/1/1998)

2 - Comunicazioni

3 - Pratiche studenti

4 - Relazione MURST "Martinotti"

5 - Programmazione esami di Laurea

6 - Commissione Esami di Stato

7 - Commissione voto di laurea

8 - Commissione proposte ripartizione tasse studenti

9 - Proposta Commissione didattica permanente sulla valutazione della didattica

10- Orario lezioni II semestre

11- Salone studente 98

12- Proposte di escursioni didattiche in Sardegna

13- Varie ed eventuali

 
 

Verbale della riunione

Constatato il numero legale alle 17.30 si apre la riunione, Presidente Vernazza, Segretario Vanzi coadiuvato nella verbalizzazione da Serri.

 

1 - Ratifica del verbale della seduta precedente (N° 40, 30/1/1998)

Il relativo verbale N°40 viene approvato all'unanimita' con la correzione di seguito riportata.

Su richiesta del Prof. Sanna dalla pagina 4 si elimina l'ultima parte della frase del Prof. Mazzarella relativamente al punto 5, 6° paragrafo. Tale paragrafo riporta quindi solo la frase:

"Il Prof. Mazzarella indica nell'elevato numero di punti assegnati in sede di esame di laurea una delle possibili cause di svalutazione del voto di laurea dell'ingegnere elettronico di Cagliari a livello nazionale."

 

2 - Comunicazioni

Il Presidente espone le seguenti comunicazioni (la cui documentazione è disponibile per consultazione presso la presidenza del CCL):

- Si informa il consiglio che il Magnifico Rettore (con DR N°741 del 24/2/1998) ha indetto le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studenti per il biennio 97-99. Le elezioni si terranno il 30-31 Marzo '98.

- Sono stati trasmessi con Prot. N° 16/98 i nuovi codici degli insegnamenti attivi e già attivati, si invitano i docenti ad utilizzarli.

-Il Presidente illustra i dati ricevuti dall'Area relazioni col pubblico e statistica sugli iscritti AA 97/98 e laureati a.s. 1997. Per Ingegneria Elettronica risultano 275 immatricolazioni e 22 laureati.

- Si dà informazione dei bandi di conferimento affidamenti e supplenze ricevuti dall'amministrazione (Prot. N°355 del 4/2/?98 e N°533 del 16/2/?98)

- E' stata inoltrata alla biblioteca centrale la richiesta per l'acquisto dei testi secondo le segnalazioni pervenute dai docenti dei corsi.

- Con DR 533 del 29/2/1998 il Prof Vernazza è stato nominato presidente di questo CCL per il triennio 1997/2000.

- Su richiesta della segreteria studenti è stato necessario specificare il numero di posti riservati a studenti extracomunitari. Il Presidente informa di aver indicato N° 5 posti, il CCL approva.

- Si informano i presenti dell'invito ad una giornata di studio su "Autonomia didattica nella Facoltà di Ingegneria: una opportunità da cogliere" che si terrà il 5 Marzo prox. presso la SSGRR (L'Aquila).

- Si informano i presenti di un convegno su "L'autonomia didattica - Incontro delle Università del Nord-ovest con il ministro Berlinguer" che si terrà il 9 Marzo prox. presso il Politecnico di Torino.

 

3 - Pratiche studenti

-La commissione composta dai proff. Martines, Mazzarella e Sanna ha svolto un lavoro istruttorio che ha suddiviso i piani di studio personali in due gruppi: il primo composto da scelte "canoniche" e quindi direttamente approvabili, il secondo composto da modifiche che richiedono un esame ulteriore. Per tale esame ulteriore si preferisce attendere di completare la raccolta dei piani al fine di adottare la massima uniformità di giudizio. In allegato sono riportati i piani approvati. (Allegato N°1).

 

4 - Autonomia didattica

Il Presidente presenta una sintesi della "Relazione Martinotti" e informa il CCL delle tendenze manifestate da altre Università (Parma, Genova, Milano, Trento). A seguito di una ampia e articolata discussione si conviene di redigere un resoconto sintetico da sottoporre all'attenzione della Facoltà. Il resoconto, visionato preliminarmente dai membri del CCL, è riportato in allegato (Allegato N°2).

 

5 - Programmazione Esami di Laurea

Il prof. Vanzi manifesta il suo disappunto per la data prescelta per i prossimi esami di laurea (che in questo caso è risultata inopportuna per riguardo ai programmi SOCRATES in atto) e auspica che questo CCL si renda maggiormente autonomo nell?individuazione degli appelli di Laurea per consentire agli studenti e ai docenti una migliore preparazione. L'ing. Raffo ha effettuato una indagine preliminare dei vincoli imposti dalla Segreteria Studenti e dalla Presidenza della Facoltà. Con l'obiettivo di programmare gli appelli di laurea per i prossimi 12 mesi, considerando i vincoli rilevati e che 7 appelli all'anno appaiono sufficienti, si perviene alle seguenti proposte poste in votazione alternativa:

 

A) 2/6/98 21/7/98 20/10/98 15/12/98 26/1/99 16/3/99 20/4/99

B) 2/6/98 21/7/98 6/10/98 12/11/98 26/1/99 16/3/99 20/4/99

 

Il CCL delibera il calendario dei prossimi appelli di laurea per ingegneria elettronica indicato con (A). La commissione di Laurea prevista per il prossimo 8/4 è composta dai proff.: Vernazza, Marongiu, Locci, Martines, Mazzarella, Sanna, Vanzi, Cincotti, Giusto, Raffo, Usai E.

 

6 - Commissione Esami di Stato

Il CCL ringrazia i docenti Locci e Armano per la disponibilità e li delega quali membri aggregati per le sessioni di Apr. e Nov. 1998 dell'esame di abilitazione alla professione di Ingegnere.

 
 

7 - Commissione voto di laurea

Il lavoro della commissione (Allegato N°3) viene esposto dal prof. Sanna. Dopo una ampia discussione con la partecipazione attiva della rappresentanza studenti, il CCL, con le uniche astensioni del Presidente e dell'ing. Muscas, suggerisce i seguenti orientamenti per le commissioni di laurea successive al 20/4/99:

il punteggio massimo attribuibile ad una tesi a carattere eccezionale è 9 punti comprensivi di eventuali arrotondamenti rispetto alla votazione media riportata su 27 esami, la lode può essere chiesta se il punteggio totale supera 112. Il carattere di eccezionalità deve essere documentato almeno da una lettera di accettazione per la pubblicazione su rivista o su atti di conferenza internazionale con referaggio di un extended abstract. Nel transitorio, convenendo sull'abolizione dei seminari, si potrà richiedere la votazione massima (9 punti comprensivi di eventuali arrotondamenti) soltanto a seguito di una lettera (inviata a tutti i membri della commissione di laurea) con le motivazioni della richiesta e firmata dal relatore e dal/i controrelatore/i, inoltre deve essere assicurata la possibilità di consultare la tesi con 10 giorni di anticipo sulla data dell'appello di laurea.

 
 

8 - Commissione proposte ripartizione tasse studenti

La commissione paritetica costituita dai proff. Marongiu e Vanzi e dai rappresentanti degli studenti Didaci e Orrù presenta la proposta per i criteri di ripartizione dei fondi derivanti dalle tasse studenti riassunta nella relazione allegata (Allegato N°4).

A seguito di una articolata discussione il CCL all'unanimità approva la proposta nel suo complesso e, ai fini della valutazione del carico didattico, attribuisce un peso unitario agli esami registrati da ciascun raggruppamento scientifico-disciplinare, mentre agli studenti che svolgono il lavoro di tesi il peso attribuito è pari a 10.

 
 

9 - Proposta Commissione didattica permanente sulla valutazione della didattica

Data l'assenza del Prof Mazzarella, si rinvia l'esame ad una prossima seduta.

 
 

10- Orario lezioni II semestre

Il CCL approva l'orario delle lezioni del II semestre (Allegato N°5).
 

 

11- Salone studente 98

L'ing. Serri, in assenza dell?ing Cincotti, quale rappresentante per il CCL di Ingegneria Elettrica, informa il CCL sulla situazione attuale che prevede lo svolgimento del "Salone dello studente di Ingegneria" nei giorni 27 e 28 Marzo come riportato nella comunicazione allegata (Allegato N°6). Il CCL ringrazia l'ing. Cincotti per l'attività svolta con particolare cura e sollecitudine.

Per il coordinamento delle attività di questo CCL viene riconfermata l?ing. Bonfiglio che ha già svolto egregiamente tale compito nell'ambito dell'edizione precedente.

 
 

12- Proposte di escursioni didattiche in Sardegna

Da parte dell'ing. Giusto, viene presentata la richiesta di finanziamento per una escursione didattica presso alcuni impianti Telecom Italia SpA (Allegato N°7). Il CCL approva l'iniziativa.

 
 

13- Varie ed eventuali

Da parte dell'ing. Armano, viene presentata la richiesta di contributo per la partecipazione alla gara di programmazione organizzata da ACM (Allegato N°8). Il CCL ritiene interessante l'iniziativa, ma rinvia l'esame ad una seduta successiva in cui si avranno delle maggiori informazioni sui fondi disponibili e sulle proposte di impegno.

 

Non essendovi altro da discutere, dopo aver fissato la prossima riunione per il 6/4 alle ore 17.00, il Presidente chiude la riunione alle ore 20.20

 
 

Il Segretario Il Presidente del C.C.L.
(Prof. Massimo Vanzi ) (Prof. Gianni Vernazza)