Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica

 

Verbale n.39 Riunione del 12 novembre 1997

 Risultano presenti i seguenti componenti del Consiglio.

Vernazza, Marongiu, Marchesi, Arca, Martines, Massidda, Mazzarella, Pala, Sanna, Vanzi, Armano, Caredda, Cincotti, Fanni, Damiano, Giusto, Pilo, Raffo, Usai E., Serri, Rodriguez, Didaci, Milia, Vaccargiu, Usai M.
 

Sono assenti giustificati i seguenti componenti del Consiglio:

Bartolini, Marchesoni, Locci, Mura, Usai G., Vernier, Bonfiglio, DeNatale, Gatto, Roli, Muscas.
 

Risultano assenti i seguenti componenti afferenti al Consiglio:

Bertolino, Melis, Orru', Pitzianti, Sirca, Tocco.
 

Ordine del Giorno

1 - Ratifica del verbale della seduta precedente (16 ottobre 1997)
2 - Comunicazioni
3 - Pratiche studenti
4 - Pratiche SOCRATES
5 - Commissione esami di Laurea 13/11/97
6 - Tutor non esperti
7 - Commissione proposte ripartizione tasse studenti
8 - Commissione didattica permanente: date esami
9 - Varie ed eventuali
10- Attività didattiche ricercatori di ruolo A.A. '97/'98.
11- Nulla Osta
12- Proposta conferimento supplenza
13- Attività didattiche professori di ruolo A.A. '97/'98.
 
 

Verbale della riunione

Constatato il numero legale alle 17.30 si apre la riunione, Presidente Vernazza e Segretario Mazzarella coadiuvato nella verbalizzazione da Serri.
 
 

  1 - Ratifica del verbale delle sedute precedenti (16 Ottobre 1997 e 3 Ottobre 1997)

Durante la precedente riunione del Consiglio si è svolta la votazione per l'elezione del Presidente. Il Presidente eletto, Prof. Vernazza, ringrazia i membri del Consiglio per la rinnovata fiducia. Il relativo verbale N°38 viene approvato all'unanimita'.

Anche il verbale N°37 della riunione svoltasi il 3 Ottobre viene approvato con voto unanime.

 

2 - Comunicazioni

Il Presidente espone le seguenti comunicazioni (la cui documentazione è disponibile per consultazione presso la presidenza del CCL):

-Il Presidente illustra i dati statistici ricevuti dalla Segreteria Studenti relativamente al numero degli esami registrati per gli insegnamenti presenti nel Manifesto degli Studi del precedente A.A. per il Corso di Laurea.

- E' pervenuto in data 23/10/97 un invito dall'Istituto Fermi di Alghero per un intervento ad una iniziativa di orientamento per l'immatricolazione all'Università che si svolgerà dal 15 al 19/12/97. Il Presidente auspica la partecipazione di almeno un componente del Consiglio.

- Con lettera Prot. N°468/97 del 10/10/97, il Preside ha nominato il Prof. Vernazza quale rappresentante della Facoltà di Ingegneria all'interno della Commissione Giudicatrice per l'assegnazione dei premi di Laurea indetti dalla Telecom per l'anno 1997.

- Si dà notizia dello svolgimento del seminario del laureando Carta.

- Con lettura del messaggio e-mail inviato dal Prof. Giorgio Ghelli il 5/11/97, viene illustrato l'esempio dell'Università di Pisa circa il nuovo regolamento didattico che prevede anche la raccolta e l'elaborazione di questionari per gli studenti ai fini della valutazione sulla attività didattica.

- Si dà notizia di un seminario di studi dal titolo "Le attività dei centri linguistici in una dimensione Europea" che si svolgerà presso l'ERSU dal 13 al 15/11/97.

- La Segreteria generale con lettera prot. N°77/97 in data 5/11/97 ha trasmesso le tabelle statistiche degli studenti immatricolati per l'AA 97/97. Il Presidente illustra i dati statistici sulle nuove immatricolazioni relativamente alle varie facoltà e ai corsi di Laurea in Ingegneria. Tra questi, il CL di Ingegneria elettronica ha registrato il numero più alto con 282 nuove immatricolazioni

- Il Presidente informa circa il bando di 200 borse di studio indetto dalla RAS pubblicato sul BURAS N°32 del 24/10/97.

- Il Presidente ricorda che il giorno 13/11 si svolgeranno le elezioni dei componenti del C.U.N.

- E' stata ricevuta con Prot. N°2854 del 17/10/97 dell'Università, attraverso la Presidenza della Facoltà, l'informativa sul decreto ministeriale riguardante i criteri per le chiamate di docenti per "chiara fama" (art. 17, comma 112, Legge N.127 del 11/5/97

- E' stata ricevuta con lettera Prot. N°3270 del 3/10/97 dall'ERSU una duplice copia della "Guida al diritto allo Studio" per l'AA 97/98.

- Con riferimento alla nuova normativa sulla tutela dei dati personali si ritiene opportuno rendere prassi consueta, all'atto della registrazione presso la segreteria del DIEE, la relativa richiesta di autorizzazione alla diffusione dei dati per i nuovi laureati.
 
 

3 - Pratiche studenti

-Il 26/11/97 alle ore 17.00 presso l'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria, è fissato l'incontro con gli studenti del triennio di Ingegneria Elettronica. Mazzarella assicura la sua presenza, si auspica la presenza dei rappresentanti degli studenti e di un rappresentante della segreteria studenti.

-Risulta opportuno procedere all'aggiornamento della brochure per il programma di scambi studenteschi internazionali (ECTS). Viene incaricato il prof. Sanna che sarà inoltre coadiuvato dall'ing. Elio Usai.

-In seguito all'attivazione di nuovi corsi, risulta necessario procedere ad un aggiornamento del modulo per la presentazione dei piani di studio personali per l'AA 97/98 e di una sua celere trasmissione alla Segreteria studenti. Viene incaricato l'ing. Pilo.

Il Prof. Mazzarella segnala una pratica da istruire:

-Dalla segreteria è stato richiesto un parere circa la validità di titoli di studio di un candidato straniero, KHAN EJAZ AHMED, per la partecipazione al concorso per dottorato di ricerca. Il Prof. Marchesi, come coordinatore del collegio dei docenti del corso di dottorato, richiede al Consiglio un parere in merito. Il Consiglio, esaminata la documentazione ricevuta, all'unanimità ritiene che il curriculum di studi seguito dal candidato sia paragonabile alla laurea richiesta dalla normativa vigente per l'ammissione al concorso di dottorato.
 

A seguito della richiesta del Prof. Massidda, il Consiglio accetta di anticipare la discussione del punto 8 dell'OdG:

Date esami

Il Presidente dà lettura del documento allegato (N°1) sottoscritto da circa 120 studenti e raccolto dal rappresentante Vaccargiu. Il Consiglio ravvisa l'utilità di predisporre una programmazione annuale con indicazione orientativa delle date degli appelli d'esame ed una indicazione precisa delle date degli appelli per il trimestre successivo. Entrambe le indicazioni saranno fornite agli studenti per agevolare la pianificazione dei loro studi. Per la prossima riunione del CCL si invitano i docenti a predisporre entrambi calendari. Il prof. Arca consegna già il suo calendario di esami per il prossimo A.A. (Allegato N°2).

Il prof. Mazzarella riferisce che circa due terzi dei docenti è favorevole alla sospensione degli appelli d'esame durante lo svolgimento delle lezioni al fine di assicurare l'efficacia didattica della semestralizzazione. Si apre una ampia discussione che conduce alle seguenti votazioni:

-all'unanimità si ritiene utile sospendere gli esami indipendentemente dalla condizione formale di iscrizione (in corso, con riserva, ripetente, ecc.) degli studenti;

-all'unanimità si ritiene di non porre vincoli sugli appelli riguardanti corsi dell'ultimo anno;

- con votazione a maggioranza gli appelli dei corsi del IV anno vengono assoggettati alle medesime restrizioni dei corsi degli anni precedenti;

- con votazione a maggioranza si ritiene utile vincolare le date degli appelli dei corsi per il successivo AA (a partire cioè dal Novembre '98) entro i periodi riportati di seguito:
 

Mese: Nov. Gen. Feb. Mar. Apr. Giu. Lug. Sett. Ott.

periodo utile: 1-15 16-31 tutto tutto 1-15 16-31 tutto tutto tutto
 
 

4 - Pratiche Socrates

La commissione incaricata del progetto Socrates (Martines, Mazzarella, Giusto) relaziona in merito all'ultima riunione, nella quale sono state esaminate le richieste di tre studenti attualmente all'Universita' di Oviedo, Gijon, Spagna.
 

In particolare, lo studente PIETRO OLLA ha presentato il seguente piano di studio per gli esami da sostenere all'estero:

- Electronica General (per Dispositivi Elettronici) 11 cr.ECTS

(gia' approvato in data 3 Ottobre 1997)

- Sistemas Operativos (per Teoria e Tecniche del Riconoscimento) 9 cr.ECTS

- Electrotecnica II (per Misure Elettriche) 7.5 cr.ECTS

- Analisis Numerico (per Calcolo Numerico) 12 cr.ECTS

- Ingenieria del Software de Gestion (per Ingegneria del Software) 12 cr.ECTS

La Commissione propone l'accettazione del piano di studio, purche' lo studente inserisca tra le materie a scelta l'insegnamento di Microelettronica. Il Consiglio approva all'unanimita'.
 

La studentessa ORNELLA SANNA ha presentato il seguente piano di studio per gli esami da sostenere all'estero:

- Analisis Numerico (per Calcolo Numerico) 12 cr.ECTS.

- Estructura de Computadores per (Calcolatori Elettronici) 9 cr.ECTS

- Ingenieria del Software (per Ingegneria del Software) 12 cr.ECTS

- Redea de Computadores (per Reti di Telecomunicazioni) 9 cr.ECTS

- Electrotecnica 2 (per Misure Elettriche) 7.5 cr.ECTS

- Electronica Industrial (per Elettronica Industriale di Potenza) 10 cr.ECTS
 

La Commissione propone l'accettazione del piano di studio (ad eccezione della sostituzione di Calcolatori Elettronica con Estructura de Computadores, per il quale devono ancora essere analizzati estesamente i programmi degli insegnamenti), purche' la studentessa inserisca tra le materie a scelta l'insegnamento di Microelettronica. Il Consiglio approva all'unanimita'.

La Commissione rinvia quindi ad una prossima riunione la decisione in merito alla sostituzione dell'esame di Calcolatori Elettronici con l'esame di Estructura de Computadores.

 
Lo studente DAVIDE PIRETTI ha presentato il seguente piano di studio per gli esami da sostenere all'estero:

- Electronica General (per Dispositivi Elettronici) 10.5 cr.ECTS

- Redes (per un insegnamento a scelta) 9 cr.ECTS

- Redes Neurales (per un insegnamento a scelta) 9 cr.ECTS

- Ingenieria del Conocimiento (per un insegnamento a scelta) 9 cr.ECTS

- Electrotecnica 2 + Instrumentacio Electronica

(per Misure Elettriche) 7.5+5 cr.ECTS

- Regulacion Automatica 1 (per Analisi dei Sistemi) 12 cr.ECTS

 
La Commissione propone l'accettazione del piano di studio (ad eccezione della sostituzione di Analisi dei Sistemi con Regulacion Automatica 1, per il quale devono ancora essere analizzati estesamente i programmi degli insegnamenti). Il Consiglio approva all'unanimita'.

La Commissione rinvia quindi ad una prossima riunione la decisione in merito alla sostituzione dell'esame di Analisi dei Sistemi con l'esame di Regulacion Automatica 1.
 

Il prof. Sanna illustra le modalità per la "traduzione" delle votazioni degli esami sostenuti all'estero dagli studenti ai fini del riconoscimento di tali esami. Dalla documentazione presentata risulta:
 

Studente: SARA DIDACI

Modulo: DIGITAL SYSTEMS voto: C- equivalenza: 22/30

COMMUNICATIONS FOR MEDIA TECH. C- 22/30

Il Consiglio delibera il riconoscimento di tali due esami ai fini dell'inserimento in un piano di studi personale da approvare.

 
Studente: ANDREA SCRUGLI

Modulo: COMMUNICATIONS FOR MEDIA TECH. voto: D- equivalenza: 20/30

Il Consiglio delibera il riconoscimento di tale esame ai fini dell'inserimento in un piano di studi personale da approvare.

 

5 - Commissione esami

Viene confermata la commissione di Laurea già nominata per il 13/11/97. Si ricorda che, per l'assistenza alla prossima sessione degli Esami di Stato per l'Abilitazione Professionale, il Consiglio ha precedentemente nominato il prof. Mazzarella e l'ing. Serri. Per gli esami del prossimo anno occorrerà procedere alla segnalazione di nuovi esperti.

 

6 - Tutori non esperti

Il Presidente informa che sono stati assegnati 6 tutori non esperti per le esigenze del Corso di Laurea come da comunicazione Prot. N°2782 del 14/10/97 dell'Università. Dopo una discussione sulle attività a cui destinare tali risorse, il Consiglio delibera all'unanimità le modalità seguenti. Lo studente Murroni viene assegnato all'assistenza per l'esame dei piani di studio e sarà coordinato dal Prof. Mazzarella. Gli altri tutori (Alimonda, Gregoratto, Ancis, Castori, Orrù) vengono destinati alle attività connesse al mantenimento del sito Web e del Software installato nelle macchine dell'aula di informatica del DIEE utilizzato per la didattica dei corsi. Il coordinamento sarà svolto dagli ingg. Raffo e Armano. Si ritiene utile che tali attività, per quanto possibile, vengano svolte all'interno dell'aula di informatica del DIEE al fine di consentire anche un presidio della stessa aula in orari di assenza di altri responsabili.
 
 

7 - Tasse studenti

La commissione paritetica costituita dai proff. Marongiu e Vanzi e dai rappresentanti degli studenti non ha ancora completato i lavori e si ritiene che non sia opportuna una sua variazione essendo probabilmente prossima la definizione di una proposta per i criteri di ripartizione dei fondi. Su richiesta della Prof. Vernier, si cercherà di includere in futuro in commissioni di questo tipo anche un rappresentante del biennio.
 
 

9 - Varie ed eventuali

-Il prof. Martines segnala la necessità di riparare il "network analyser". Pur essendo decorsi i termini della garanzia, la HP, dietro forti sollecitazioni del prof. Martines, ha accettato di effettuare la riparazione ad un costo minimale: Lit. 4.406.400 IVA compresa. Il Consiglio esprime all'unanimità parere favorevole perchè il Direttore del DIEE addebiti tale spesa a carico dei fondi a disposizione del Corso di Laurea in Elettronica.

-Il prof. Vanzi con la sua lettera in data 11 Novembre, suggerisce l'opportunità di inviare una richiesta al CCS di Ingegneria Ambientale per il prestito dei fondi assegnatigli dalla Facoltà per i viaggi di Istruzione affinchè quest'anno, unitamente all'importo di Lit.4.500.00 già assegnato al CL di Elettronica, si possa organizzare una visita presso IRST di Trento. Si intende che tale prestito sarebbe restituito in forma analoga per il prossimo anno. Il Consiglio approva l'iniziativa.

-L'ing. Armano illustra l'opportunità che una parte dei fondi derivanti dalle tasse studenti possa in futuro essere accantonato per sostenere le spese degli studenti che intendono partecipare alla squadra nazionale per la gara di programmazione internazionale nell'ambito del Corso di Ingegneria del Software.

 

La rappresentanza degli studenti abbandona la riunione.

 

10 - Piani attività didattica ricercatori

Vengono presentati ed allegati (Allegato N°3) i piani di attività didattica dei ricercatori: Armano, Bonfiglio, Damiano, Raffo, Fanni, Caredda, Pilo, Roli, Serri, Cincotti, Usai, De Natale, Giusto, Polo, Spano. Il Consiglio, verificata la rispondenza di tali piani alla normativa ed usciti gli interessati, approva all'unanimità.

 

11 - Nulla osta insegnamento fuori sede

Vengono richiesti ed allegati (Allegato N°4) i Nulla Osta dei docenti: Massidda, Pala, Zuddas, Rodriguez, Vernazza. Il Consiglio, fatte salve le esigenze didattiche della Facoltà ed usciti gli interessati, approva all'unanimità.
 
 

12 - Proposte conferimento supplenze

Vengono presentati ed allegate (Allegato N°5) le domande di supplenza dei docenti: Usai Giuseppina, Vitulano e Vanzi. Il Consiglio, esaminate separatamente tali domande ed usciti gli interessati, le approva all'unanimità.
 
 

13 - Piani attività didattica professori

Vengono presentati ed allegati (Allegato N°6) i piani di attività didattica dei professori: Arca, Usai, Marchesoni, Vernazza, Seatzu, Martines, Pala, Locci, Sanna.

Il Consiglio, usciti gli interessati, approva all'unanimità.

 

Non essendovi altro da discutere, dopo aver fissato la prossima riunione per il 4/12 alle ore 17.00, il Presidente chiude la riunione alle ore 20.20
 

Il Segretario Il Presidente del C.C.L.
   (Prof. Giuseppe Mazzarella)
     (Prof. Gianni Vernazza)