Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica

Verbale n. 23 Riunione del 17 Luglio 1996

Presenti i professori di I fascia: Marongiu, Vernazza
Presenti i professori di II fascia: Locci, Martines, Massidda, Mazzarella, Pala, Sanna, G.Usai, Vanzi, Vernier-Piro
Presenti i professori supplenti: Vitulano
Presenti i ricercatori confermati: Caredda, Mura, Spano
Presenti i ricercatori: Armano, Bonfiglio, Damiano, Giusto, Muscas, Pilo, Raffo, Serri, E.Usai
Presenti i rappresentanti del personale tecnico, amministrativo e delle biblioteche: M.Usai
Presenti i rappresentanti degli studenti: Didaci, Melis, Milia, Sirca, Tocco, Vaccargiu

Giustificati i professori di I fascia: Bartolini, Marchesi, Marchesoni
Giustificati i professori supplenti: Dessi'
Giustificati i ricercatori confermati: Fanni, Rodriguez
Giustificati i ricercatori: Cincotti, Roli
Giustificati i rappresentanti degli studenti: Pitzianti

Assenti i professori di I fascia: Bassanelli
Assenti i professori di II fascia: Bertolino
Assenti i ricercatori confermati: Caputo
Assenti i rappresentanti degli studenti: Orru'

Presiede Vernazza, segretario Mazzarella, coadiuvato nella verbalizzazione da Giusto.

Constatata la presenza del numero legale, alle ore 16.30 il Presidente dichiara aperta la seduta sul seguente ordine del giorno:

  1. Ratifica del verbale della seduta precedente (25 Giugno 1996)
  2. Comunicazioni
  3. Coordinamento con gli altri CCL
  4. Presentazione del Corso di Laurea a Videolina
  5. Esame di Laurea
  6. Incontro con gli studenti
  7. Manifesto degli studi per l'a.a. 1995-96 e semestralizzazione
  8. Test attitudinale ai fini dell'iscrizione al Corso di Laurea
  9. Prova di lingua inglese (risultati)
  10. Vademecum per gli studenti
  11. Proposte per le attivita' di tutorato non esperto
  12. Coordinamento didattico per gli insegnamenti del triennio
  13. Proposta di istituzione di una Commissione Didattica Permanente
  14. Disponibilita' dei libri di testo in Biblioteca Centrale
  15. Varie ed eventuali

Verbale della riunione

  1. Ratifica del verbale della seduta precedente (25 Giugno 1996)
    Il verbale n. 22 del 25 Giugno u.s. viene approvato all'unanimita'.
  2. Comunicazioni
    Il Presidente comunica che:
  3. Coordinamento con gli altri CCL
    E' stata avviata una serie di incontri tra i presidenti dei diversi Consigli di Corso di Laurea della Facolta' su vari temi, tra cui: modalita' di esame, semestralizzazione, prove attitudinali per i neoiscritti, aule di Informatica, prova di conoscenza di una lingua straniera, tutorato non esperto.
    Con riferimento agli esami di Laurea, le date verranno decise su base annuale. Anche gli altri CCL stanno operando per giungere ad una regolamentazione del voto di Laurea simile a quella decisa da questo CCL. Per quanto riguarda invece la prospettata cerimonia di laurea, se ne discutera' prossimamente.
    Per cio' che riguarda la semestralizzazione, l'opinione generale e' che sia utile, anche se qualche perplessita' e' manifestata dai Presidenti dei CCL di Ingegneria Civile ed Ingegneria Ambientale. Per il momento, entrambi i CCL mantengono il calendario dei corsi su base annuale; i CCL dell'area industriale invece hanno optato per una soluzione mista, che verra' portata a conoscenza del CF la prossima settimana. In particolare, la base di partenza e' la semestralizzazione dei corsi del 4^ e 5^ anno non condivisi tra diversi corsi di Laurea; il calendario per questi corsi sarebbe quindi quello riportato al punto 7 seguente. Questo CCL insieme a quello di Ingegneria Meccanica attuera' per quanto possibile anche la semestralizzazione del 3^ anno.
    Per quanto riguarda la semestralizzazione del biennio, nell'ottica di giungere ad una semestralizzazione globale, e' previsto un incontro prossimamente per valutare la fattibilita' di questa proposta. Il Presidente invita tutti i presenti a partecipare al prossimo CF per partecipare alla discussione.
  4. Presentazione del Corso di Laurea a Videolina
    Il Presidente comunica che la trasmissione e' rinviata a Settembre per problemi di programmazione. Poiche' l'obiettivo della trasmissione e' di pubblicizzare il corso di Laurea presso le aziende, il rinvio a Settembre e' accettabile.
  5. Esame di Laurea
    Sono state decise le date per gli esami di Laurea fino a Luglio 97:
    3-4 ottobre 96  13-14 novembre 96       13-14 febbraio 97
    aprile 97 (*)   5-6 giugno 97           24-25 luglio 97
    (*) da stabilire in funzione dell'esame di stato
    
    E' comunque orientamento dei CCL comunicare le date con almeno sei mesi di anticipo.
    La prossima sessione di esame di Laurea si terra' il 19 Luglio pv alle ore 8:30; la commissione sara' composta dai seguenti docenti: Vernazza, Seatzu, Marongiu, Martines, Pala, Sanna, G.Usai, Vanzi, Caredda, Spano, Fanni. Per quanto concerne la cerimonia di nomina dei nuovi ingegneri, si decide per il momento di allinearsi con le procedure degli altri corsi di Laurea.
  6. Incontro con gli studenti
    Il Presidente legge una nota ricevuta da alcuni studenti (all.6), in base alla quale si e' tenuta una riunione sulla semestralizzazione e sulla sua realizzazione. Relativamente all'incontro, i temi trattati sono: gestione del transitorio nel processo di semestralizzazione (in particolare, ammissione agli esami tenuti durante i periodi di lezione); definizione dell'orario; programmi dei corsi; date degli esami (gli studenti richiedono di conoscerle con sei mesi di anticipo, come del resto questo CCL sta cercando di fare); disponibilita' di sessioni d'esame nel mese di dicembre, per agevolare gli studenti che devono richiedere il rinvio del servizio di leva; approvazione tempestiva dei piani di studio, ad esempio presentati all'atto dell'iscrizione. Il Presidente ricorda poi che sono esclusi dal vincolo di sostenere esami nei periodi in cui non si tengono lezioni dei corsi semestrali quegli studenti che siano ripetenti o fuori corso.
    Relativamente alla gestione del transitorio, dopo ampia discussione con interventi tra gli altri di G.Usai, Mazzarella, Vernazza, E.Usai e Didaci, si decide di mantenere la possibilita' di sostenere esami pressoche' mensilmente fino a settembre 1997, demandando ad una riunione del CCL nella prossima primavera la decisione in merito ad una eventuale proroga ed agli aspetti dettagliati di semestralizzazione del biennio.
  7. Manifesto degli studi per l'a.a. 1995-96 e semestralizzazione
    Il Presidente comunica che il calendario temporale per i corsi semestrali come concordato con gli altri Presidenti di CCL e' il seguente:
    1^ semestre: inizio lezioni: 30.9.96; sospensione per le vacanze natalizie: 21.12.96; ripresa: 13.1.97; termine: 18.1.97.
    2^ semestre: inzio lezioni: 3.3.97; sospensione per le vacanze pasquali: 27.3.97; ripresa: 3.4.97; termine: 14.6.97.
    Nell'intervallo di Gennaio-Febbraio si terranno le sessioni di esame. I corsi annuali mantengono invece il calendario solito, con inizio delle lezioni il 6 Novembre 1996 e termine il 31 Maggio 1997.
    G.Usai ritiene che i corsi annuali debbano essere distribuiti nello stesso intervallo di tempo dei semestri (calendarizzazione), con eventuale differenziazione del numero di ore per settimana. G.Usai dichiara poi di preferire iniziare le lezioni il 30.9, anche per limitare eventuali riduzioni del numero di studenti a lezione in concomitanza degli esami dei corsi semestrali.
    Dopo breve discussione, si approva la calendarizzazione dei corsi annuali, all'unanimita' meno un astenuto. Il Presidente portera' questa decisione alla conoscenza del prossimo CF.
    Il calendario come descritto precedentemente viene poi approvato all'unanimita'.
    Relativamente alla distribuzione dei diversi insegnamenti nei due semestri (o su corsi annuali calendarizzati), tenendo conto anche dei corsi condivisi con gli altri corsi di Laurea, dopo ampia discussione, con interventi della maggioranza dei presenti, e focalizzando anche l'attenzione sugli aspetti di stesura dell'orario e di occupazione delle aule (Raffo e' incaricato della stesura dell'orario e si invitano gli interessati a fargli pervernire eventuali suggerimenti), si approva all'unanimita' la semestralizzazione o calendarizzazione dei corsi che risulta nell'allegato manifesto degli studi (all.7). In particolare, per ragioni di condivisione degli insegnamenti con il corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, rimangono su base annuale (inizio delle lezioni il 6.11.96) i corsi di Analisi dei sistemi, Calcolo numerico ed Elettrotecnica; le lezioni di tali corsi saranno comunque sospese nel periodo Gennaio-Febbraio 97, al fine di consentire agli studenti di sostenere gli esami dei corsi semestrali.
  8. Test attitudinale ai fini dell'iscrizione al Corso di Laurea
    Cau, Presidente del CCL di Ingegneria Meccanica, ha suggerito di effettuare questo test, informale e non vincolante, per dare ai potenziali studenti una valutazione della loro personalita' e preparazione, in modo tale che ne possano trarre le dovute conseguenze. Vernier suggerisce di consegnare questo test agli studenti per tempo, in modo tale che possano eventualmente studiare durante l'estate ed essere maggiormente preparati per l'inizio delle lezioni. Sanna concorda con Vernier e ricorda che questi test sono gia' in uso altrove ed utili se consegnati con largo anticipo. Vernier ricorda anche che al Politecnico di Milano questo test e' divenuto vincolante ai fini dell'iscrizione. Si decide di chiedere alla Segreteria Studenti di consegnare il test agli studenti al momento dell'iscrizione, unitamente ai criteri per l'autovalutazione.
  9. Prova di lingua inglese (risultati)
    Sanna illustra i risultati della prima sessione di esame svolta con la tecnica dei quiz a risposta multipla, relativi alla comprensione di un testo scritto. Dei 54 partecipanti, una percentuale pari all'80% ha superato il test. Quelli che non hanno superato la prova hanno comunque valutato positivamente l'esame. Sanna propone poi di coinvolgere, in futuro, il Centro Linguistico d'Ateneo nella preparazione dei quiz.
  10. Vademecum per gli studenti
    Il vademecum e' stato predisposto da Mazzarella, ed inviato per conoscenza a ciascuno dei responsabili di area. Il CCL apprezza questo documento, lo approva, e ringrazia Mazzarella per l'impegno dedicato all'iniziativa. Tale vademecum sara' inviato alla Segreteria Studenti per essere distribuito a tutti gli iscritti al corso di Laurea.
  11. Proposte per le attivita' di tutorato non esperto
    Relativamente a questo punto, ed alla nota preparata in merito da E.Usai, di decide di affidare l'istruttoria alla Commissione Didattica Permanente di cui al punto 13 seguente.
  12. Coordinamento didattico per gli insegnamenti del triennio
    Il Presidente relaziona in merito agli incontri avuti tra i docenti del triennio. In particolare, il Prof. Seatzu inserira' nel corso di Calcolo Numerico alcuni esempi su FFT, metodi di risoluzione di equazioni differenziali alle derivate parziali, e metodi di risoluzione di equazioni integrali.
  13. Proposta di istituzione di una Commissione Didattica Permanente
    Il Presidente propone di nominare una commissione permanente che si incarichi di tutti i problemi connessi alla didattica (eventualmente integrata da commissioni ad-hoc per problemi specifici, quale quello dell'esame dei piani di studio). Si stabilisce di nominare una commissione di quattro persone, due docenti (in rappresentanza uno del biennio ed uno del triennio), un ricercatore, ed un rappresentante degli studenti. Vengono cosi' nominati Mazzarella, Vernier, E.Usai e Tocco. Si stabilisce poi di effettuare una rotazione delle cariche ogni anno, cambiando due persone ogni sei mesi.
  14. Disponibilita' dei libri di testo in Biblioteca Centrale
    Vaccargiu illustra i risultati sull'indagine in merito ai testi di riferimento dei vari insegnamenti disponibili in Biblioteca di Facolta' (all.8). Si invitano tutti i docenti ad esaminare l'allegato, verificando se i testi da loro consigliati sono presenti.
    Mazzarella ricorda che possono esistere problemi di fondi disponibili per gli acquisti di bibilioteca, e chiede al Presidente di tener presente cio' quando si destineranno i fondi assegnati a questo Corso di Laurea. Raffo propone poi di accertarsi personalmente in merito agli acquisti, per evitare l'acquisizione di testi in edizione diversa da quella consigliata dal docente (in particolare, versioni tradotte).
  15. Varie ed eventuali
Viene poi deciso di tenere la prossima seduta del CCL il 23 Settembre p.v. alle ore 17.00.

Non essendovi altro da discutere, il Consiglio si scioglie alle ore 20.

Il Segretario                                           Il Presidente
(G.Mazzarella)                                          (G.Vernazza)

Pagina precedente
Questa pagina e' curata da (eoweb@diee.unica.it )