Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica

Verbale n. 18

Riunione del 21 Marzo 1996

Presenti:

Proff. Marchesi, Marchesoni, Marongiu, Martines, Massidda, Mazzarella, Pala, Sanna, G.P. Usai, Vanzi, Vernazza
Ingg. Giusto, Raffo, M.Usai

Assenti giustificati:

Proff. Bartolini, Bassanelli, Bertolino, Dore, Grimaldi, Locci, Martinelli, Muntoni, Salimbeni, Seatzu, Serpi, Sitzia, Vernier
Ingg. Fanni, E.Usai
Sigg. Di Gregorio, Porcu, Puddu

Presenti su invito:

Prof. Vitulano

Ordine del Giorno

  1. Ratifica del verbale della seduta precedente (28 febbraio 1996)
  2. Comunicazioni
  3. Iniziative nell'ambito del programma SOCRATES
  4. Piani di studio e pratiche studenti
  5. Esami di Laurea (date, modalita', commissioni, etc.) (aggiornamento)
  6. Nuovo Statuto e implicazioni per il CCL
  7. Manifesto degli studi per l'anno accademico 1996-1997
  8. Relazione della Facolta' per la partecipazione ai concorsi per Professore Associato
  9. Teledidattica
  10. Iniziativie con le scuole medie superiori
  11. Varie ed eventuali

Verbale della riunione

Alle ore 16.15, il Presidente, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la discussione sull'Ordine del Giorno.
  1. Ratifica del verbale della seduta precedente (28 febbraio 1996)
    Il Presidente da' lettura del verbale della seduta del 28 febbraio 1996. Al punto 3 il fax a cui si fa riferimento e' del 18.12.95. Il verbale viene approvato all'unanimita'.
  2. Comunicazioni
    • Il Presidente comunica che nell'ambito della settimana scientifica (dal 25 al 31 marzo) lunedi' 25 si terra' un seminario in collegamento con la NASA.
    • Il Presidente comunica che hanno preso servizio tutti i tutori non esperti afferenti a questo CCL.
    • Il Presidente comunica che Vitulano ha riferito che la Provincia ha messo a disposizione l'aula multimediale per 10 lezioni di fondamenti di informatica. In tale aula sono disponibili 22 posti di lavoro. Il CCL ringrazia la Provincia per questa iniziativa.
    • Il Presidente comunica che la procedura per la realizzazione dell'aula di informatica e' avviata (c/o ufficio legale/contratti), ma non sara' pronta per questo anno accademico. Per il nuovo edificio destinato all'area di Ingegneria Elettronica e' in atto una pratica di esproprio per l'acquisizione di parte del terreno su cui deve essere costruito.
    • Il Presidente comunica che il 19 marzo ha partecipato a Roma alla Riunione Nazionale dei Presidenti dei Consigli di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica. Tra l'altro e' emerso che in quasi tutte le sedi si e' avuta lo scorso anno una diminuzione degli iscritti del 10% in Ingegneria Elettronica dovuta essenzialmente a ragioni demografiche.
    • Il Presidente informa che e' stato pubblicato il DPR 30 dicembre 1995 (G.U. 29.2.96, n.50) in merito al piano di sviluppo dell'Universita' per il triennio 1994-1996 (v. anche iniziative per la teledidattica, art.3-f, art.6).
    • E' giunta richiesta di comunicare i cultori della materia utilizzati per lo svolgimento degli esami; il Presidente verifichera' con il Preside le modalita'.
    • Il Presidente comunica di aver ricevuto da Raffo l'invito, da estendere a tutti i docenti, ad inviare il programma dei rispettivi corsi in formato ASCII per posta elettronica all'indirizzo eoweb@diee.unica.it. Questo per consentire ai tutor non esperti assegnati a questa attivita' di completare il server WWW.
  3. Iniziative nell'ambito del programma SOCRATES
    Giusto si sta occupando di raccogliere iniziative in tale ambito. Si invita a comunicare a lui ogni iniziativa e proposta in tale ambito entro il corrente mese. Il CCL approva i nominativi dei Centri Universitari allegati (all.1).
  4. Piani di studio e pratiche studenti
    Si allega (all.2) la lista della situazione dei piani di studio presentati. Riguardo alla possibilita' di spostare esami previsti in anni diversi, il CCL ribadisce la necessita' di sconsigliare fortemente questa pratica e si adoperera' perche in futuro non sia consentita. Si approvano i piani di studio riportati nell'allegato 3.
    Visto che diversi studenti non hanno presentato contestualmente al trasferimento, il piano di studio, si chiede che la Segreteria consigli a tutti di farlo per evitare che si vengano a creare situazioni di esami gia' sostenuti e culturalmente validi ma non convalidabili per motivi formali. Si allega elenco dei trasferimenti approvati (all.4).
  5. Esami di Laurea (date, modalita', commissioni, etc.) (aggiornamento)
    Da statistiche fornite alla riunione nazionale dei Presidenti di CCL di Ingegneria Elettronica d'Italia (in totale 31) si evince che: (i) alcune sedi consentono al laureando di non considerare, ai fini della media finale, uno o due esami; (ii) il punteggio massimo di tesi e' mediamente nove; (iii) alcune sedi hanno 29 esami; (iv) in tutte, la media e' conteggiata su tutti gli esami; (v) alcune sedi valutano la lode ad un esame con 3 punti fino ad un massimo di tre lodi. In base a queste considerazioni, si confermano i criteri consigliati nella seduta recedente, prendendo in considerazione la possibilita' di eliminare il voto peggiore dalla media degli esami ed un punteggio totale di almeno 111 per l'eventuale concessione della lode.
    Per quanto riguarda la seduta di laurea del 19 aprile, nella quale per la prima volta vi saranno dei laureati in Ingegneria Elettronica, si decide di adoperarsi per dare massima pubblicita' all'avvenimento chiedendo un comunicato stampa e l'intervento di RAI3. Si decide che la sede sara' il Rettorato e si chiedera' la presenza del Rettore e del Preside.
  6. Nuovo Statuto ed implicazioni per il CCL
    Si invitano tutti i componenti del CCL a leggere attentamente il nuovo statuto ed a portare in discussione nei prossimi CCL eventuali punti di interesse.
  7. Manifesto degli studi per l'anno accademico 1996-1997
    Si pone il problema di armonizzare le propedeuticita' con il CCL di Ingegneria Elettrica per i corsi comuni. A tale scopo si nomina una commissione formata da Vanzi e Vernazza. Si ribadisce la volonta' di questo CCL di limitare al massimo le propedeuticita' fatti salvi i prerequisiti culturali evidenziate in precedenti riunioni.
    Rispetto all'attivazione di nuovi indirizzi, si ritiene che, visto il carico didattico, si riconsiderera' questa possibilita' il prossimo anno.
    Rispetto a specifici insegnamenti, si approva in linea di principio la sostituzione di Metodi Probabilistici con Meccanica Applicata alle Macchine al secondo anno. Occorrera' esaminare in dettaglio la realizzabilita'.
    Si chiede poi di portare opinioni in una prossima riunione per la sostituzione del corso di Reti Logiche con un corso di software avanzato (es. Ingegneria del Software).
    Rispetto alla semestralizzazione di tutti i corsi si apre un ampio dibattito alla fine del quale prevalgono le opinioni favorevoli alla semestralizzazione del secondo triennio, mantenendo un opportuno bilanciamento tra i semestri. L'iniziativa sara' coordinata anche con gli altri CCL.
  8. Relazione della Facolta' per la partecipazione ai concorsi per Professore Associato
    Vista la proroga dei termini di chiusura del concorso si sposta tale punto alla prossima riunione.
  9. Teledidattica
    Dal Presidente vengono forniti i costi orari di collegamento interurbano oltre i 60 chilometri (orientativamente circa 100 KLit/ora su rete ISDN a 128 Kbit/s) e riferisce anche della possibilita' di accedere a finanziamenti per tale attivita' (v. G.U. di cui al punto 2 del presente verbale, nonche' lettera MURST del 12.2.96 prot. 156). Il Presidente, coadiuvato da Roli, preparera' una richiesta di finanziamento su tale iniziativa da presentare al Preside.
  10. Iniziativie con le scuole medie superiori
    Viene presentata la versione preliminare del pieghevole preparato da Roli per gli studenti delle scuole medie superiori. Roli si fara' carico di raccogliere indicazioni e suggerimenti dai vari docenti per la stesura finale del pieghevole, che dovra' essere pronto entro meta' Aprile. Nella prossima riunione di CCL verra' concordata la presentazione del corso di Laurea in Ingegneria Elettronica per gli incontri con gli studenti e verra' verificata la possibilita' di visitare alcuni istituti.
  11. Varie ed eventuali
    A seguito dell'ulteriore richiesta dell'Ing. Daoud con la quale si richiede il riconoscimento del punteggio relativo al suo titolo viene nominata una commissione composta da Marongiu e Vitulano onde istruire la pratica.
Non essendovi altro da discutere, viene fissata la data della prossima riunione del CCL che si terra' giovedi' 18 aprile alle ore 16.00.

Il Consiglio viene sciolto alle ore 20.00.

Il Segretario							Il Presidente
Prof. G.Mazzarella						Prof. G. Vernazza

Pagina precedente
Questa pagina e' curata da (eoweb@ diee.unica.it )