Consiglio di Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica

Verbale n. 13 Riunione del 18 Ottobre 1995

Presenti:

Proff. Marchesi, Marongiu, Martines, Massidda, Pala, Sanna, Vernazza
Ingg. Fanni, Raffo, E.Usai

Assenti giustificati:

Proff. Bartolini, Caviglia, Dore, Mazzarella, Martinelli, Muntoni, Salimbeni, Seatzu, G.Usai, Vanzi
Ingg. Giusto, M.Usai

Assenti non giustificati:

Proff. Bassanelli, Bertolino, Locci, Serpi, Sitzia, Vernier
Sigg. Di Gregorio, Porcu, Puddu

Ordine del Giorno

  1. Approvazione verbale della seduta precedente (7 settembre 1995)
  2. Comunicazioni
  3. Pratiche studenti
  4. Orario delle lezioni per l'a.a. 1995-96
  5. Tesi di Laurea (aspetti organizzativi, normative, accesso ai laboratori, voto finale)
  6. Inizio corsi semestrali
  7. Dottorato di ricerca
  8. Edilizia: nuovo edificio
  9. Insegnamenti vacanti: supplenze ed affidamenti
  10. Varie ed eventuali

Verbale della riunione

Alle ore 16.40, il Presidente, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la discussione sull'Ordine del Giorno.
  1. Approvazione del verbale della seduta precedente
    Il Presidente da' lettura del verbale della seduta del 7 settembre 1995. Il verbale viene approvato all'unanimita'.
  2. Comunicazioni
    • Il Presidente comunica che il 24 novembre si terra' una dimostrazione di teledidattica in collegamento con altre universita', a cui potranno partecipare anche gli studenti.
    • Il Presidente ringrazia chi ha partecipato il 3 ottobre scorso alla presentazione del Corso di Laurea e fa notare l'interesse dimostrato dagli studenti.
    • Il Presidente comunica che gli e' giunta copia del fascicolo ECTS relativo al Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica. Sanna fa presente che esistono diversi errori nella stesura attuale e ne chiede una revisione per una completa ed equilibrata descrizione delle attivita' inerenti al Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica. Dopo aver affermato la necessita' di tenere separati i fascicoli relativi ai Corsi di Laurea in Ingegneria Elettrica ed Ingegneria Elettronica, il CCL nomina una commissione formata da Sanna ed E.Usai che si incarica di seguire la revisione di tali fascicolo, che sara' portato all'approvazione del CCL nella prossima riunione. Il corpo docente e' quindi invitato a comunicare a Sanna la richiesta di eventuali variazioni da apportare (il fascicolo e' a disposizione per consultazione nella segreteria del DIEE) entro il 10 Novembre p.v., in modo tale da consentire alla commissione di far pervenire il documento corretto alla dr. Meloni entro il 20 Novembre p.v. per la realizzazione della nuova versione.
  3. Pratiche studenti
    Il CCL propone un incontro con gli studenti, per la presentazione dei piani di studi, il giorno martedi' 12 dicembre alle ore 17 in Aula Magna.
  4. Orario delle lezioni
    Viene illustrata da Raffo la bozza di orario preparata per l'a.a. 1995-96 sulla base delle indicazioni di disponibilita' delle aule fornite dalla Presidenza. Tale orario e' da considerarsi preliminare e non tiene conto delle materie non obbligatorie per le quali andranno trovate le aule necessarie. Il CCL da incarico a Raffo di provare a compattare l'orario tenendo conto delle esigenze degli studenti e ulteriori indicazioni che gli perverranno dai vari docenti. Il CCL auspica che venga riorganizzata l'assegnazione delle aule, cercando di soddisfare anche le esigenze degli studenti.
  5. Tesi di Laurea
    Per quanto riguarda l'accesso ai laboratori didattici, il CCL prende atto che il DIEE si sta adoperando per regolarne l'accesso e rimane in attesa di conoscere le normative. Il Presidente comunica che il Direttore del DIEE ha messo a disposizione una bacheca per l'affissione di proposte di tesi e linee di attivita' di ricerca come supporto alla scelta per i laureandi. Il CCL rimanda ad una prossima discussione il problema della votazione da attribuire alle tesi.
  6. Dottorato di ricerca
    Marchesi comunica che l'iter burocratico e' stato avviato; la domanda sara' inoltrata al MURST entro il 31 Ottobre p.v. Si incarica di riferire nel prossimo Consiglio qualora nuove informazioni in merito siano acquisite.
    Si afferma l'esigenza di sostituire nella Commissione i docenti che stanno per essere trasferiti in altre sedi. Per quanto riguarda i dottorati consortili, si avverte l'opportunita' di mantenerli attivi.
  7. Edilizia
    Il CCL si dichiara soddisfatto della presa di posizione del Consiglio di Facolta', ma si dichiara preoccupato soprattutto per i tempi di realizzazione. Viene riaffermata la necessita' di trovare soluzioni temporanee come la ricerca di locali (ad esempio, in affitto) adatti allo svolgimento delle lezioni.
  8. Insegnamenti vacanti
    IL CCL esaminata la lista degli insegnamenti vacanti per cui e' prevista la copertura economica della supplenza e rilevata l'assenza di alcuni corsi del biennio di Ingegneria Elettronica, da' mandato al suo Presidente di verificare il motivo per cui tali insegnamenti non siano stati inclusi.
  9. Varie ed eventuali
    • Dopo ampia discussione in cui vengono evidenziate carenze nell'assistenza agli studenti e vista l'impossibilita' di sensibilizzare oltre la Facolta' sui problemi del tutorato e del coordinamento didattico, il CCL nomina una commissione formata da Pala, Sanna e E.Usai che porti alle prossime riunioni la proposta di iniziative concrete (presentazione del corso di Laurea agli studenti, questionario sulla didattica, aule di Informatica di base, esami di lingua straniera, etc.) per gli studenti del Corso di Laurea.
    • Vengono esaminate le richieste di N.O. per insegnamento fuori Facolta' di Carla Caredda (Matematica Generale, Facolta' di Economia e Commercio) e per inserimento fuori sede di Michele Marchesi (Elettrotecnica II, Universita' di Genova) e Gianni Vernazza (Comunicazioni Elettriche-Universita' di Genova). Assente Marchesi si discute la sua richiesta di Nulla Osta. Assente Vernazza, con Marchesi Presidente, si discute la sua richiesta di Nulla Osta. Fatte salve le esigenze prioritarie didattiche della nostra Facolta', il CCL approva all'unanimita' tali richieste.
    • Vengono approvati i piani di attivita' didattica proposti da Cincotti, Fanni, Giusto, Marchesi, Martines, Massidda, Pala, Sanna, Raffo, E.Usai, Vernazza.
Viene fissata la data della prossima riunione del CCL che si terra' giovedi' 30 novembre p.v. alle ore 16.00. Non essendovi ulteriori temi di discussione, il Consiglio viene sciolto alle ore 19.15.
Il Segretario					Il Presidente 
Ing. L.Raffo					Prof. G. Vernazza 

Pagina precedente
Questa pagina e' curata da (eoweb@ diee.unica.it )