Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica
UniversitÓ di Cagliari, Italy

Insegnamento: Fondamenti di Informatica 1 - corso 2 (Marcialis)
Settore: ING-INF/05
Codice: 70/0006-M
Calendario: I anno, II semestre
Corso di Laurea: Ing. Biomedica
Ore di Lezione: 50
Crediti: 5
Svolgimento: Scritto e Orale
Pagina Web: http://www.diee.unica.it/~marcialis/FI1
Docente: Prof. Marcialis Gian Luca - email: marcialis@diee.unica.it

Argomenti del corso Lez. Eser. Lab.
Introduzione al corso ed all'informatica. Cos'Ŕ l'Informatica. Concetti base.2--
Algebra Booleana. GeneralitÓ. Operatori. ProprietÓ e teoremi. Espressioni booleane.21-
Rappresentazione binaria dell'informazioneNumeri interi senza e con segno. Numeri interi in complemento a due. Somma e differenza di numeri interi con segno. Rappresentazione in virgola mobile per i numeri reali.21-
Architetture di calcolatori. Il modello secondo Von Neumann (CPU, ALU, registri, bus, memorie, organizzazione e gestione dell'I/O). Architettura dei sistemi informatici. Elementi della macchina di Von Neumann. Codifica dei dati e delle istruzioni di programma. Comportamento della macchina di Von Neumann. Miglioramento della macchina di Von Neumann (cenni). Sistemi Operativi (cenni). Reti di calcolatori (cenni).62-
Algoritmi e modelli di computazioneDefinizione informale di linguaggio, algoritmo ed interprete. Che cos'Ŕ l'informatica. Il concetto di algoritmo. I linguaggi per la programmazione di algoritmi. Differenza tra visione procedurale e visione orientata agli oggetti.4--
Introduzione al linguaggio CCodifica degli algoritmi in un linguaggio di alto livello. Il nucleo del linguaggio C. Primi esempi di programmi C. La costruzione incrementale dei programmi. Struttura dei programmi in linguaggio C. I/O standard.3--
Linguaggio C: strutture dati.Tipi semplici predefiniti (int, float, double e char). Definizione di nuovi tipi: regole sintattiche. Tipi semplici definiti dall'utente (ridefinizione ed enumerazione esplicita dei valori). Tipi strutturati (array)21-
Linguaggio C: strutture di controlloIstruzioni di selezione: if/then/else, switch. Istruzioni cicliche: while/do, for. Istruzioni break e continue.21-
Linguaggio C: funzioni e procedureStruttura completa di un programma C. Le funzioni (definizione, chiamata, prototipo e passaggio dei parametri). Le procedure. Il passaggio dei parametri per indirizzo. Aspetti avanzati nell'uso dei sottoprogrammi. Procedure e funzioni predefinite64-
Gestione dei file. 2--
Problemi concreti. La ricerca sequenziale e binaria. L'ordinamento: selection-sort e quick-sort.42-
Puntatori ed aritmetica dei puntatori. Allocazione e deallocazione di puntatori a tipi semplici e strutturati. Strutture dati con vettori dinamici: liste. Liste concatenate (cenni).21-
TOTALE: 5037130


Testi consigliati:
  • Ceri, Mandriola, Sbattella, Informatica - Arte e Mestiere - McGraw-Hill, 2004
  • Gersting, Schneider, Informatica - Apogeo, 2007
  • Kernighan, Ritchie, Il linguaggio C - Principi di programmazione e manuale di riferimento - 2a edizione - Pearson Education Italia, 2006
  • Schildt, La guida completa C - McGraw-Hill,