Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica
UniversitÓ di Cagliari, Italy


Insegnamento: Automi e reti di Petri
Semestre/Crediti/Ore: II semestre, 5 crediti, 50 ore
Docente: Alessandro Giua - email: giua@diee.unica.it
Ufficio: DIEE pad B, 3║ piano.   Tel: 070-675-5751
Pagina web: http://www.diee.unica.it/giua/ARP

Il corso intende fornire un insieme di strumenti formali per la modellistica, la verifica e il controllo dei sistemi ad eventi discreti logici. Tra gli argomenti trattati: automi deterministici e non deterministici, espressioni e linguaggi regolari, controllo supervisivo, osservatori e diagnosi di guasto, reti di Petri, controllo mediante posti monitor.

Il corso si tiene nel secondo semestre (marzo-maggio) di ogni anno.


NEWS:

  • Esiti prove intermedie 2017: verranno pubblicate su questo sito appena disponibili.
  • Appelli giugno-settembre 2017:
    • LUNEDI 5 giugno 2017, ore 16, studio docente (prova orale)
    • GIOVEDI 29 giugno 2017, ore 16, studio docente (prova orale)
    • MARTEDI 18 luglio 2017, ore 16, studio docente (prova orale)
    • MARTEDI 12 settembre 2017, ore 16, studio docente (prova orale)

[Programma del corso] [Valutazione]

Tutor: Gianluca Mereu (gianluca.mereu@diee.unica.it)

Testo adottato: A. Di Febbraro, A. Giua Sistemi ad eventi discreti, McGraw-Hill, 2002. Ristampa corretta 2011. Disponibile print-on-demand.

Altro materiale: A. Giua. Notes on the Fault Diagnosis and Diagnosability of Discrete Event Systems. 2016.

Orario delle lezioni 2017
LUNEDIore 17-19Aula R, pad. Aule
MARTEDIore 17-19Aula R, pad. Aule
MERCOLEDIore 18-19Aula R, pad. Aule

Orario di ricevimento: Su appuntamento (preferibilmente Martedý 11-13; Mercoledý 15-17).


Prove intermedie 2017: I prova: 19 aprile 2017 [Testo]. II prova: 27 maggio 2017 [Testo].

Esercitazioni 2017: [Es1] [Es2] [Es3] [Es4] [Es5] [Es6] [Es7]


Prove intermedie degli anni precedenti

Esercitazioni degli anni precedenti

Software

  • Toolbox MATLAB per automi [AUTOMI.ZIP]
  • Software DESUMA per automi (University of Michigan). Il programma DESUMA si pu˛ scaricare dalla pagina [http://www.eecs.umich.edu/umdes/toolboxes.html] cliccando sulla voce "DESUMA Software". Bisogna inserire alcuni dati (nome e indirizzo email) per poter scaricare l'eseguibile. Le istruzioni per l'installazione si possono trovare alla pagina:[http://www.eecs.umich.edu/umdes/instructions.html].
  • Petri Net Toolbox [Petri.zip]
    • Istruzioni: (1) Salvare Petri.zip e estrarre la cartella Petri; (2) Aprire MATLAB e cambiare directory portandosi nella cartella Petri con il comando >>cd (nome_path)/Petri ; (3) Dare il comando >>help contents per vedere un elenco delle funzioni.
      N.B: Una rete di Petri Ŕ definita dalle due matrici Pre, Post e dalla marcatura iniziale. P.e., la rete in figura 4.16 del libro si definisce coi comandi: Pre= [1 0 0; 0 1 1; 0 0 0]; Post=[0 1 0; 1 0 0; 0 0 1]; M0 = [1 1 0]'.
    • Manuale in italiano sull'uso della funzione [plottree] (2003)
    • Manuale in [italiano / inglese] sull'uso delle funzioni per il controllo mediante GMEC (2001)
    • Manuale in italiano sull'uso della funzione [monitordesign] (2003)
    • Descrizione dei [bachi] conosciuti del pacchetto Petri Net Toolbox (2002)
    • [Es8] del 2002 relativa al Petri Net Toolbox.

Valutazione

  • Agli studenti che seguono il corso e consegnano regolarmente le esercitazioni Ŕ offerta la possibilitÓ di superare l'esame sostenendo due prove intermedie. Entrambe le prove sono scritte.

    N.B.: Durante lo scritto non saranno autorizzati appunti, dispense, libri, ecc. E' per˛ possibile, se lo si desidera, raccogliere formule o altro materiale in un singolo foglio A4 che potrÓ essere consultato durante l'esame.

  • Durante le regolari sessioni di esame, le prove saranno orali.